Segui Rosti al Pigneto su Facebook Segui Rosti al Pigneto su Instagram

La fattoria dei buoni sapori, della genuinità e della convivialità

Tavoli sociali e giardino dove mangiare, chiacchierare e far giocare i bambini. La cucina ricorda le atmosfere familiari. Questo è Rosti, ristorante al Pigneto che ha puntato tutto sulla ricerca delle materie prime e delle aziende agricole e allevamenti di Lazio e Toscana di altissima categoria.
Siamo aperti tutti i giorni, tranne i lunedì, dalle 9 fino alle 2 di notte.

Riprende, da martedì 11 ottobre, il Corso di Cucina dedicato ai bambini “Piccoli Chef”, curato dall’Associazione Culturale Le Moscerine
ENTRA

Dalla colazione ai cocktail dopo cena, senza perdere mai l'attenzione

La vocazione di Rosti è quella di offrire ai clienti un luogo dove poter trascorrere l’intera giornata. Si parte la mattina con le colazioni italiane ed internazionali, dal martedì alla domenica (dalle 9 alle 13), e poi il pranzo, la merenda e la cena anche fino a tardi (da provare la pizza romana cotta al forno a legna). Il sabato e la domenica è dedicato al “pranzo della nonna”, rilettura del più anglosassone brunch, con i ritmi più rilassati.

Ampia scelta con i vari menu sempre aggiornati e pensanti anche per clienti vegani e intolleranti al glutine.

 

STREET ART

Da officina meccanica a fucina di sapori

 

È stata una grande officina meccanica e oggi è Rosti, officina di ricerca agricola e cucina democratica, progetto di genuinità a 360°. Lo spazio interno è diviso in tre ambienti: quello centrale con l’ingresso del locale col vecchio pavimento di marmo, i due laterali, con a terra gettata in  cemento. Grandi cappelli da abatjour neri e oro (unico tocco di glamour), scenderanno sui tavoloni dalle travi reticolari verniciate nero-brown. Muri rosso pompiere e alto zoccolo grigio-piombo.

Colori senza mezze misure o ricerca di accostamenti cromatici, contrastano con la calma natura del giardino. Viene messa in luce soltanto la fucina di Rosti, la produzione di pizze, i polli arrosto, gli hamburger alla piastra, in un’atmosfera da locanda con giardino, volutamente riferita a quell’ingenuità e a quei contrasti della Roma piena di speranza e di “modernismo” degli anni ‘50

Prenota il tuo tavolo.
Ti risponderemo nel piu breve tempo possibile.

La prenotazione via internet vale fino alle 18:00 del giorno stesso. Dopo le 18:00 è preferibile chiamare il ristorante

La presente richiesta non assicura una prenotazione diretta ma è subordinata alla risposta del nostro staff.